Diciamo la verità: la Zumba è una gran figata! Lo so, non ti aspettavi da me quest’affermazione, ma lo penso sul serio e adesso ti dico perché: permette ad un mare di persone di fare attività fisica divertendosi come dei matti e avvicina all’attività fisica persone che la palestra la guarderebbero solo con un telescopio astronomico quindi, dal mio punto di vista, la Zumba è una gran figata!

Se vogliamo perdere peso, però, non è utile e questo bisogna dirlo! Se hai già letto il mio e-book  “I Segreti del Dimagrimento”  avrai già capito il motivo, se invece non l’hai letto beh, sei fortunato perché ti spiegherò subito il perché la Zumba per perdere peso non serve a molto.

In una sessione di allenamento di Zumba, infatti, non è possibile controllare le frequenze cardiache di chi sta partecipando all’allenamento e, senza frequenze cardiache, non possiamo sapere se il nostro metabolismo è più spinto verso il consumo di grasso o di zucchero. Per avere i risultati migliori nell’allenamento per il dimagrimento bisogna infatti stare tra determinate frequenze cardiache in maniera tale che l’esercizio sia sufficientemente intenso da stimolare la lipolisi (lo “smantellamento”, passatemi il termine, delle riserve di grasso) e al tempo stesso non eccessivamente pesante in maniera tale da non far virare il nostro metabolismo in maniera eccessiva più sul consumo degli zuccheri che su quello dei grassi.

Adesso potresti dire la stessa cosa che sentii dire un po’ di tempo fa durante un corso riguardante tecniche di allenamento per il dimagrimento che ho seguito quando venne fuori questa obiezione, ossia:

<<Beh, allora basterebbe dare un cardio frequenzimetro a tutti durante la lezione e seguirli.>>

In linea teorica sì, ma questo renderebbe eccessivamente complesso l’andamento della seduta, vorrebbe dire che l’Istruttore dovrebbe adattare continuamente la musica, la coreografia ed il ritmo alle persone in maniera tale da tenerle tutte nella frequenza cardiaca ottimale…insomma è praticamente impossibile.

A causa della sua varietà, dei suoi movimenti e del ritmo che fa tenere, una lezione di Zumba sicuramente spinge la frequenza cardiaca molto su e questo, purtroppo, per il dimagrimento non è ottimale.

Sicuramente ora ti verranno in mente testimonial, che dicono che grazie alla Zumba hanno perso peso o magari voi per primi avete fatto pace con la bilancia grazie alla Zumba. Se così fosse ti chiedo però di fermarti a riflettere su un paio di cose.

Primo: sei sicuro che sia stato solo grazie alla Zumba e magari non grazie anche all’ausilio di una dieta? O semplicemente di un regime alimentare più controllato?

Secondo: la tu perdita di peso ha colpito la massa magra, l’acqua o la massa grassa? Perdere peso per dimagrire non è sufficiente, bisogna sapere cosa si sta perdendo.

Terzo: la tua perdita di peso è stata continua o ad un certo punto si è fermata?

Cosa vuol dire, che fare Zumba è inutile? Assolutamente no! Come ho scritto prima reputo la Zumba un gran cosa. È un’attività completa, che richiede coordinazione, ti permette di divertirti, socializzare, muoverti, farti una bella sudata e sicuramente scaricare un po’ di stress, ma se il tuo obbiettivo è quello di perdere massa grassa…I’m sorry devi cambiare tipo di lavoro.

P.S.
Se desideri approfondire il discorso riguardante perdita di massa magra o grassa, la lipolisi e le metodologie di allenamento per il dimagrimento puoi scaricare gratuitamente “I Segreti del Dimagrimento” cliccando qui.

Articoli Correlati

Si può dimagrire con la Zumba?

Comments

comments

Tag:                                     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.