Scarica la brochure del corso

Close

Compila il Modulo per richiedere la tua settimana di allenamento GRATUITA

Compila il modulo qui sotto e ricontatteremo al più presto

Close

"In questi anni il karate mi ha insegnato a concentrarmi meglio sul mio "qui ed ora" e ad essere più forte, non tanto fisicamente...ma mi ha insegnato ad avere più fiducia in me stessa e a cavarmela da sola"
Lucia Ginocchio

Sei pronto a iniziare il tuo viaggio?

Richiedi ora la tua prova gratuita e ricevi uno sconto del 50% sul primo mese! Ma sbrigati: i sono posti sono limitati!

Ecco 6 motivi per cui dovresti praticare karate negli anni 2000:


Concentrazione

Step 1

Aumenterai le tue capacità di concentrazione sia nello sport che nella vita di tutti i giorni.

Disintossicarsi

Step 1

Potrai disintossicarti dalla frenesia del mondo moderno prendendoti del tempo per te, lontano dal caos della quotidianità, dalla tecnologia e dai ritmi snervanti della vita di tutti i giorni.

Equilibrio

Step 1

Ritroverai il tuo equilibrio pisco-fisico, scaricherai lo stress e affronterai le sfide quotidiane dalla giusta prospettiva.

Consapevolezza

Step 4

Acquisirai una nuova consapevolezza di te e sbloccherai tutto il tuo potenziale.

Sicurezza Personale

Step 5

Imparerai a difenderti e ti sentirai più sicuro e tranquillo quando girerai per strada.

Resilienza

Step 6

Imparerai a stringere i denti e "tenere duro" quando le cose si fanno difficili; ottenendo così risultati che fino ad oggi non avresti mai immaginato! Questo ti consentirà di sviluppare una mentalità vincente che ti sarà utile in ogni spetto della vita.

Spirito Guerriero

Step 7

Risveglierai il tuo "spirito guerriero" ovvero quella forma mentis che ti consentirà di fronteggiare le difficoltà con serenità e determinazione e di portare a termine ogni tuo obbiettivo.

"La cosa più importante che offre il karate è una filosofia di vita. La filosofia del Karate è rispetto e disciplina. Dare il cento per cento in tutto, in ogni attività."

Lyoto Machida

Non ci credi? Allora scopri come il karate ha cambiato la vita di Giulia

Giulia Cermelli

Studentessa universitaria e scrittrice

“Quando iniziai a praticare karate stavo cercando un’attività che mi aiutasse a migliorare sotto un punto di vista fisico più che mentale, ma nel corso degli anni ho scoperto che il karate è molto di più di un semplice esercizio fisico.

Nel dojo ho trovato un ottimo ambiente e persone che mi facevano sentire a mio agio. Il mio percorso personale è stato seguito con interesse per aiutarmi a capire i miei errori, c’è sempre stata grande attenzione al percorso ed allo sviluppo del singolo nel gruppo.

Il karate mi ha aiutato ad imparare a calmarmi, a concentrarmi e a crescere.

Il dojo per me è un posto sicuro dove posso dimenticare ogni malumore o cruccio e rilassarmi, scaricare la tensione sia con l’allenamento che grazie agli altri.

Ho capito che se pratico karate con lo “spirito e l’attitudine” giusta posso formare il mio carattere e la mia vita. L’autocontrollo può aiutarmi ad essere più serena e a trovare quella pace e quell’equilibrio che tanto cerco.

La società sta spingendo sempre più verso un processo di modernizzazione e globalizzazione e la arti marziali tradizionali trovano poco spazio in un mondo dove conta avere e non fare o essere. Il terreno su cui si dovrebbe piantare le radici per una disciplina filosofica è arido ormai e a molti può mancare la costanza di insistere…a Eugenio no, per cui continua così, perché l’aver scoperto la filosofia dietro il karate è stata la cosa migliore del mio percorso.” 

Attualmente Giulia è una studentessa universitaria di successo ed ha pubblicato un libro di poesie "Una volta eravamo poeti" edito dalla Albratos Editore

La palestra perfeziona il corpo, il karate perfeziona l'uomo...

C'è una vecchia frase, amata da tutti i motociclisti che dice dice "quattro ruote spostano il corpo, due muovono l'anima"; ecco nel karate è la stessa cosa.

Ora ti spiego...

Ormai viviamo in una società sempre più competitiva, dove non facciamo mai abbastanza, dove veniamo costantemente bombardati da continui stimoli e dove siamo reperibili 24 ore su 24.

Il mondo gira sempre più velocemente e noi facciamo fatica a stargli dietro anzi, spesso cerchiamo di inseguirlo, di raggiungerlo ma sembra sempre che non siamo mai abbastanza veloci e ci sfugga continuamente di mano ogni volta.

Tra lavoro, impegni, famiglia, amici ti trovi in un continuo vortice nel quale vieni continuamente sballotato ed in cui, lentamente, senza nemmeno accorgertene, ti perdi, schiacciato dallo stress e dalla stanchezza.

Quando è stata l'ultima volta che ti sei preso 5 minuti per ascoltare il silenzio? Quando hai potuto gustare un piatto di pasta senza guardare il telefonino o la televisione? Quando hai potuto respirare un po' di aria fresca coricato su un bel prato verde smeraldo senza pensare a nulla, lasciandoti solo accarezzare dal suole e dal vento?

L'uomo non è stato fatto per vivere così! Questo stile di vita slega corpo, mente e spirito e danneggia te e chi ti sta attorno.

È infatti altamente probabile che tu ti senta:

E questo tuo stato si ripercuote sul lavoro, sulle tue passioni, sulla tua vita privata (famiglia e amici).

Il karate, oltre a darti tutti i benefici di un'attività sportiva, ti permette di riequilibrarti e di uscire da questo circolo vizioso decisamente distruttivo.

Grazie al karate non solo migliorerai la tua forma fisica, ma potrai finalmente immergerti in una dimensione a misura d'uomo nella quale potrai ritrovare i tuoi spazi e riacquisire l'equilibrio che hai perso. 

Sei pronto a diventare un Guerriero del XXI Secolo?

Oggi più che mai bisogna essere in grado di combattere e, se non è ancora arrivato, prima o poi arriverà anche per te il momento della "chiamata alla armi".

Oggi però non si combatte più con le armi, le armature, gli scudi.

Oggi si combatte a scuola con il professore, gli studenti, con i compagni che ti denigrano, si combatte al lavoro con il proprio datore di lavoro o con i colleghi, si combatte per arrivare a fine mese, si combatte per la salute tua o di una persona a cui vuoi bene

E cosa succede se quel momento arriva e non sei preparato?

Succede che pian piano ti sgretoli, crolli, ti arrendi e ti lasci andare…ed è proprio qui che arriva uno dei più grandi insegnamenti del karate!

Il karate ti insegna a combattere a resistere e non demordere fino a quando non passa la tempesta e a diventare un vero "guerriero del XXI secolo", una persona che può essere d'aiuto e d'esempio agli altri.

Infatti questa antica pratica ti insegna a vincere le tue debolezze, le tue incertezze e le tue paure e ti fa diventare un persona migliore ad ogni allenamento.

Questo è possibile perché a ogni allenamento di karate ti scontri con la tua mente e contro quelli che credi siano i tuoi limiti, ma se hai pazienza, costanza e prendi il tutto seriamente, arrivi a capire che nei momenti difficili, al contrario di quello che la tua mente ti vuole far credere, tu hai tutte le capacità e la forza necessaria per andare oltre e per superare ogni ostacolo.

Prova solo a immaginare come sarebbe la tua vita se tu riuscissi ad affrontare ogni avversità come una sfida? Che risultati riusciresti a ottenere? Come cambierebbe la tua vita?

“La differenza fondamentale tra l’uomo comune e il guerriero è che il guerriero affronta tutto come una sfida, mentre l’uomo comune prende tutto come una benedizione o una sciagura.” 

Carlos Castaneda

Ti dico queste cose perché sono innamorato del karate da ben 25 anni!

Ho iniziato a praticare karate a 7 anni perché non avevo il coraggio di affrontare dei bulletti a scuola (lo so, sembra un film degli anni '80 ma ti assicuro che è la verità) e, da quando calcai per la prima volta il tatami fu subito amore!

Negli anni il karate mi ha dato veramente tanto: autodisciplina, umiltà, resilienza, serenità

Nel dojo trovavo un ambiente sereno, dove la cosa importante era l'impegno che mettevi nel fare le cose e non come che aspetto avevi, com'eri vestito, che musica ascoltavi; il dojo è stato il primo (e forse anche l'unico) posto in cui la sincerità e la meritocrazia la facevano da padrone.

Ogni sfida che affrontavo in quel luogo magico mi permetteva di conoscermi meglio, di andare oltre i miei limiti e di aumentare la mia autostima e di essere più sicuro dei me e delle mie capacità .

Sono sempre stato certo che sia stato grazie a questa disciplina che sono riuscito a combattere le più grandi battaglie della mia vita, come il riuscire a dare 16 esami più la tesi in un solo anno di università, o affrontare il lutto di mio padre a 29 anni.

Il karate inoltre mi ha permesso di fare degli incontri straordinari come quello con i miei attuali Maestri, il M° Strummiello e il M° Fabretti del dojo Fujiyama di Torino, quello con il Maestro Balzarro (con cui ho pubblicato un libro nel 2013) e quello con Valeria, la compagna della mia vita. Senza contare poi tutti i miei allievi - a volte penso sinceramente che abbiamo arricchito più loro me che io loro.

Ho sempre pensato che il karate possa migliorare esponenzialmente la vita e per questo ho deciso di dedicare la mia vita ad insegnarlo!

Eugenio Credidio

Ecco com'è strutturato il corso il nostro corso di Karate Tradizionale


Corso karate Alessandria

3 Ore di Allenamento Settimanali

Step 1

Ogni allenamento dura un'ora e mezza e ti permetterà non solo di imparare tutte le tecniche del karate, ma anche di migliorare il tuo stato di forma, dandoti tutti i benefici dell'attività fisica

Un corso a numero chiuso

Step 1

Al contrario di altre palestre noi preferiamo allenare poche persone seguendole accuratamente piuttosto che avere tanti allievi e poi non riuscire a dedicare ad ognuno di loro le attenzioni che si meritano. Ogni anno, infatti, prendiamo massimo 16 allievi.

Questo ti permetterà di allenarti in un ambiente sereno e familiare dove non sei solo un numero e sarai sicuro di essere veramente seguito come si deve.

Allenamenti in un vero Dojo

Step 1

Non ti allenerai in una palestra di fitness, in una sala affittata o in un capannone con delle materassine ma avrai la possibilità, unica in Alessandria, di allenarti in un vero Dojo giapponese;  un luogo sospeso nello spazio e nel tempo.

Inoltre a disposizione la migliore attrezzatura specifica per allenarti in modo corretto e sicuro: colpitori, scudi, protezioni, ecc.

Approfondimento Karate Alessandria

Non solo allenamento fisico

Step 4

Scoprirai tutti i segreti del karate! Infatti non mancheranno le occasioni di approfondire storia e filosofia di questa antica arte marziale

Approfondimento karate alessandria

Mini corsi tematici

Step 5

Potrai partecipare a mini corsi tematici volti ad approfondire singoli aspetti dell'arte come i kata (esercizi di meditazione in movimento) o la difesa personale

Per far crescere tutti gli allievi di karate del Dojo Shin Sui di Alessandria cerchiamo sempre di far lavorare i nostri ragazzi con altri docenti

Stage di approfondimento

Step 6

Ogni anno  avrai la possibilità di partecipare a stage ed allenamenti speciali dove potrai allenarsi con i maestri più importanti di Italia (e non solo), ampliando così il tuo bagaglio di esperienze.

Ecco l'esperienza di chi ha frequentato il mio corso

Manuel Schirru

Barman

“Prima di venire al Dojo Shin Sui ho frequentato un’altra palestra di karate. Dopo anni in quella palestra mi resi conto che non era il luogo adatto a me e decisi di cambiare. Scelsi questo dojo per il clima di allegria e per il modo in cui vengo allenato; cercavo un luogo dove potessi essere seguito da un maestro che seguisse ogni singolo allievo. Sono ormai 10 anni che pratico karate e, anche se sono solo all’inizio del mio percorso il karate mi ha insegnato a controllarmi, a credere di più in me stesso, in quello che sono veramente. Continuo, e continuerò, a praticare karate perché ormai ne sono dipendente. Quando entro nel dojo tutti i problemi rimangono fuori dalla porta e so che finché rimarrò al suo interno tutto quello che faccio lo sto facendo per me stesso.”

Lucia Ginocchio

Studentessa

“In questi anni il karate mi ha insegnato a concentrarmi meglio sul mio “qui ed ora” e ad essere più forte, non tanto fisicamente...ma mi ha insegnato ad avere più fiducia in me stessa e a cavarmela da sola. Mi diverto sempre un sacco e scarico lo stress. Sono affezionata al dojo e alle persone che lo frequentano e anche se ho dovuto abbandonare la pratica del karate per un certo periodo l’ho ripreso appena ho potuto. Ne sentivo la mancanza, mi aiuta a concentrami e ha scaricare lo stress, inoltre mi mancavano gli insegnamenti di Eugenio”

Claudia Chiappini

Studentessa

"Pratico karate perché è una disciplina che unisce alla filosofia una metodologia di difesa personale ed un bell’allenamento fisico. Il karate mi ha dato una diversa visione della vita che mi ha aiutato ad affrontare le situazioni sotto una differente ottica"

Ivan Ornato

Psicologo

"Inizialmente cercavo solo un logo dove poter fare dell'esercizio fisico e dove potevo trovare una motivazione a non mollare grazie a degli allenamenti strutturati e guidati da un trainer, insomma senza essere disperso fra molti come in una palestra tradizionale. Ho scelto il Dojo...proprio per il Dojo! Anche solo dopo una settimana di prova mi sono sentito accolto e il Dojo è diventato un ambiente familiare, a cui torno con piacere, nonostante la pigrizia e poi, cioè, facciamo anche le gite e le cene in birreria! Il karate mi ha dato sicurezza sul controllo del mio corpo e imparare un'arte marziale è sempre stimolante, mette in moto la testa, oltre che il corpo. Questo corso mi sta dando molto, non è solo tecnica, non è solo gioco, è qualcosa di più dei suoi singoli aspetti, la disciplina mette dentro delle radici che vanno in profondità in maniera inaspettata. Sono seguito e se chiedo ricevo delle risposte, a volte abbiamo anche rallentato il ritmo per stare dietro ai miei dubbi e per farmi recuperare le assenze, quindi direi che l'attenzione verso gli allevi è qualcosa che conta."

Allenati per un mese e se non ti innamori ti rimborso!

Io vorrei che tutti si innamorassero del karate, ed è per questo che offro a tutti una settimana gratuita per provare il corso senza alcun impegno. Ma devi sapere che il karate è simile ad una persona: non ti basta uscirci una volta assieme per capire se siete davvero due spiriti affini, devi frequentarlo per un po'!

Inoltre, non ti nascondo che io voglio allenare solo chi si innamora di questa disciplina e non chi la pratica perché non sa come impegnare il suo tempo libero.

Per questo per tale ragione ho deciso di offrirti la garanzia "O ti innamori o ti rimborso!"

Dopo la settimana di prova avrai comunque tempo 30 giorni dalla data della tua iscrizione per cambiare idea.

Se in questo periodo di tempo ti rendessi conto che il karate non ti fa battere il cuore, basterà comunicarmelo e verrai rimborsato della quota che hai versato (eccezion fatta per 10€ che corrispondono alla quota di tesseramento che, per legge, non è rimborsabile).

Sono l'unico in Italia che offre questa garanzia e da quando insegno nessuno ne ha mai usufruito...

Hai ancora qualche dubbio? Ecco le 8 domande che mi vengono fatte più spesso riguardo al nostro corso


In che giorni è il corso?

Le lezioni si svolgono il lunedì (in cui ci si concentra nello studio dei kata - le forme) ed il mercoledì (dedicato allo studio del kumite - il combattimento) dalle 20.00 alle 21.30. Oltre a queste ci sono delle lezioni speciali per le cinture marroni e nere

Si può frequentare una sola volta alla settimana?

No, mi dispiace. Il karate è un'arte che richiede molta pratica e costanza.

Posso praticare Karate anche se non ho mai fatto sport?

Certo! Il programma di Karate che ho ideato prevede un percorso di apprendimento graduale ed adatto a tutti. Partiremo dalle cose più semplici per andare via via verso quelle più complesse. Ti sarà dato tutto il tempo di cui avrai bisogno per imparare ed apprendere i vari movimenti nella maniera corretta, senza fretta o pressioni.

Le arti marziali sono noiose da imparare e richiedono un percorso lungo!

Sul fatto che richiedano un percorso di apprendimento lungo non posso darti torto, ma, come dice Carlo Rovelli nelle sue Sette brevi lezioni di fisica:

“Ci sono capolavori assoluti che ci emozionano intensamente, il Requiem di Mozart, l’Odissea, la Cappella Sistina, Re Lear…Coglierne lo splendore può richiedere un percorso di apprendistato. Ma il premio è la pura bellezza”

Ovvio: chi pratica Karate da noi non lo fa per avere il bicipite segnato o la tartaruga, ne per diventare “una macchina da guerra”, ma per stare meglio con se stesso e con gli altri e per poter vivere un po’ più serenamente e, questi benefici, non si possono ottenere in pochi giorni.

Sul fatto che siano noiose ti posso rispondere: “dipende da chi te le insegna”.

Molti dei miei allievi apprezzano l’ambiente socievole e disponibile che, nell’arco di parecchi anni, siamo riusciti a creare. Certo, quando bisogna lavorare è necessario concentrarsi ed impegnarsi seriamente, ma chi ci proibisce anche di ridere e scherzare assieme? Personalmente iocredo che s’impari di più attr

Sono troppo vecchio per fare karate?

Forse sei troppo vecchio per diventare un campione di questa disciplina, ma di certo non sei troppo vecchio per iniziare a praticarla per te stesso ed i benefici del Karate non hanno un target d’età. Come diceva il Maestro Funakoshi, ideatore di questa disciplina “Il Karate si pratica per tutta la vita” e se non ne sei ancora convinto ti basti sapere che la mia allieva più anziana ha più di 60 anni!


Il karate non è per violenti?

“Rinuncia alla violenza”, questa è una delle 5 regole auree del Karate. Questa disciplina, anche se venne ideata per insegnare a difendersi, ha ben poco a che vedere con la violenza a tal punto che ogni esercizio inizia sempre con una tecnica di parata, mai con una tecnica di attacco. Chi insegna cose diverse da queste non insegna Karate e chi cerca cose diverse da queste non trova spazio nel nostro dojo.


Sarò obbligato a fare gare?

No. Nessuno nel nostro dojo è obbligato a seguire un percorso agonistico. A dire il vero le gare possono avere un forte valenza formativa ed un grande valore pedagogico se affrontate nella maniera corretta, per questo non mi rifiuto a priori di portare i miei allievi alle gare, soprattutto a quelle di kata (e chi ci è andato ha ottenuto anche buoni risultati), quelle di forma, ma nessuno, nella maniera più totale, è obbligato a partecipare ad alcun evento agonistico a meno che non ne abbia piacere.


Sarò seguito con attenzione anche se sono un gruppo?

Certamente! Per garantire un’altra qualità dell’insegnamento e la possibilità ad ogni allievo di essere seguito a dovere abbiamo deciso di rendere il nostro corso un corso a numero chiuso. 

Richiedi ora, SENZA ALCUN RISCHIO, una settimana di prova gratuita e, se dopo la prova, vorrai iscriverti al corso, riceverai !

Richiedi ora, SENZA ALCUN RISCHIO, una settimana di prova gratuita e, se dopo la prova, vorrai iscriverti al corso, riceverai uno sconto del 50% sul primo mese!

Oppure...

Preferisci chiamarmi o venirmi a trovare?