Oggi rispondo ad una mia allieva virtuale, Nicole, che mi ha fatto qualche domanda in merito ai nomi delle tecniche.

La lingua universale del karate è il giapponese. Questo è un bene perché ovunque tu vada a praticare, anche se ti trovassi ad uno stage in Svezia, i nomi rimangono sempre gli stessi. Al tempo stesso però alle volte è difficile capire i nomi e ricordarseli, soprattutto quando si è agli inizi.

Per questo oggi ho deciso di registrati una piccola guida pratica così che tu possa imparare i nomi…e di svelarti un piccolo segreto per ricordarli!

Comments

comments