Perché i corsi di difesa personale attirano gli esaltati?

Alla fine di ogni stagione chiedo ai miei ragazzi di compilare un questionario per capire com’è andato il corso di difesa personale. Tra le varie domande c’è:

“Come mai hai scelto di iscriverti al corso di Urban Budo?”

La risposta che mi ha fatto più ridere, ma che mi ha anche fatto riflettere, è stata quella di Alessandro:

“Qui non c’è gente troppo presa bene”

Alessandro intendeva dire che nel corso non c’erano persone esaltate, che venivano a praticare per far male o per sentirsi dei veri uomini per un paio di ore alla settimana, ma che c’era solo gente che aveva piacere di praticare, allenarsi, fare fatica e farsi anche una risata una volta ogni tanto.

La cosa mi fece piacere: ci ho messo anni a fare “selezione all’ingresso” e per creare un ambiente sereno e disteso.

La difese personale di Alessandria arriva a Torino

Quando ero ragazzino era pieno di corsi di sport da combattimento o di difesa personale frequentati da esaltati e volevo creare qualcosa di diverso.

Ma pensavo che le cose fossero cambiate. E invece no.

Ancora l’anno scorso Gabriele, dopo un paio di mesi di allenamento, mi racconta che in precedenza aveva provato un corso di Krav Maga pieno di persone “prese bene”.

Come mai, dopo 15 anni, le cose sono ancora così?

Perché negli ultimi 15 anni il marketing di questo settore ha spinto molto sull’immagine del macho maschio Alfa, super soldato o fighter da strada più balordo dei balordi che puoi incontrare.

Così molti corsi di difesa personale hanno attirato i “tamarri delle giostre”, le persone a cui piace menare le mani o gli uomini in crisi di mezza età che devono provare a se stessi di essere ancora virili.

Il problema è che questo approccio, oltre a creare un’immagine falsata della difesa personale, ha fatto sì che molte persone rinunciassero anche solo a provare un corso.

Ed è un’occasione persa perché un corso di difesa personale può davvero cambiare in meglio la vita delle persone. Sotto tanti aspetti.

  • Dà loro più sicurezza e consapevolezza di sé non solo in strada ma nella vita di tutti i giorni.
  • Fa capire come essere più sicuri insegnando a prevenire ed affrontare situazioni pericolose.
  • Migliora la loro forma fisica e riduce lo stress.

La verità è che qualsiasi uomo o donna di buona volontà può praticare difesa personale e che un ambiente teso e testosteronico è controproducente.

Al contrario un ambiente disteso, sereno e amicale, è il terreno più fertile dove praticare questa disciplina. Questo perché durante un corso di difesa personale serio si affrontano temi delicati e si fanno esercizi che possono mettere a disagio.

Un ambiente sereno, dove nessuno si sente giudicato, ma anzi dove ognuno viene spronato a dare il meglio di se, è l’ambiente ideale per imparare a difendersi.

E questo è quello che ho creato io per il mio corso di Urban Budo.

Se vuoi venire a provare, sappi che sei il benvenuto o la benvenuta.

Qui trovi tutte le informazioni.

Difesa Personale divertiti

Eugenio

Dal 2009 Eugenio Credidio contrabbanda karate autentico ad Alessandria e nel web e insegna a riconoscere, prevenire e combattere la violenza. Oltre al sui dojo di Alessandria gestisce il canale YouTube di karate tradizionale più seguito d'Italia. Ha ideato il metodo di autodifesa Urban Budo che è stato riconosciuto dal CONI nel 2019. Nel 2013 ha pubblicato assieme al Maestro Balzarro, "On the road" per la OM edizioni e, nel 2020, "Passeggiando per la Via - Storia, riti e gesti del karate".

Ci sono cose che puoi dire solo agli amici...

Amo scrivere lettere.

La lettera permette di entrare in intimità con l’altra persona, fare confessioni che non avresti mai avuto il coraggio di fare a voce e condividere segreti.

Per questo sto cercando degli amici di penna.

Persone con cui condividere riflessioni, pensieri, schemi, pagine del mio diario di allenamento, esperimenti che ho fatto a lezione. Insomma tutte quelle cose intime che non mi va di buttare tra le fauci del web.

Vuoi essere uno di loro?

Altri articoli che ti potrebbero piacere

Imparare a difendersi non significa imparare a fare a botte

Imparare a difendersi non significa imparare a fare a botte

Sulla difesa personale se ne dicono tante.  La più assurda? Che seguendo un corso di difesa personale impari a fare a botte. Imparare a difendersi non significa imparare a fare a botte. Casomai significa imparare a evitare di fare a botte. E chi è convinto che...

Ad Alessandria nasce un nuovo metodo di difesa personale

Ad Alessandria nasce un nuovo metodo di difesa personale

L’ufficializzazione è arrivata nel 2019, ma con la pandemia che si espandeva come un’ombra, le palestre chiuse e gli sport da contatto fermi la notizia è passata in sordina. Nel 2019 il metodo di difesa personale Urban Budo ideato da Eugenio Credidio, presidente del...

L'ABC della difesa personale

 

Può capitare a chiunque di trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato. Meglio sapere cosa fare!

 

Scarica le 10 lezioni gratutie di difesa personale e impara le basi della difesa personale

privacy

Ti sei iscritto correttamente al video corso gratuito "Come difenderti se ti trovi in una brutta situazione". Ma per poter accedere al corso dovrai confermare il tuo indirizzo mail. Ti ho appena inviato una mail dal mio indirizzo personale (eugenio@dojoshinsui.com) per spiegarti come fare. Lo so, è una noia, ma serve per proteggerti dallo spam. Ti aspetto al corso, Eugenio p.s. se per caso non trovassi la mia mail controlla nella casella SPAM e nella casella PROMOZIONI